InConTra – Update 31/07/2018

  • EDIPOD: invio CABLOG: attivato formato Tiff scala di grigi anche per la conversione da file PDF, prima era solo per file JPG o altro formato grafico.
  • Spedizioni, colonna “controllato”: ora si può attivare la colonna dalle opzioni di funzionamento.
  • Utenti: aggiunto casella dove indicare il telefono diretto, casella poi che si può usare nei documenti creati da tale utente.
  • Invio Pod a CABLOG: ora converte in Gray16 invece che Gray256 per ridurre lo spazio occupato.
  • Invio POD: Aggiunto nuovo formato: “TIF4” che usa il formato gray16 zlib che può ridurre a 80kb una pagina.
  • EDI: attivato funzione di traduzione località: in ricezione o in invio è possibile tradurre le località (nazione,cap,localita,provincia) in base alle tabelle del soggetto indicato.
  • FrameSpedizione: aggiunto dato mostrato: valore merce (utile nella gestione danni)
  • Anagrafica, controllo partita iva e codice fiscale: ora vengono tolti automaticamente gli spazi iniziali e finali.
  • Danni: Aggiunto dato mostrato del valore merce della spedizione.
  • Utenti: aggiunto casella dove indicare il telefono diretto, casella poi che si può usare nei documenti creati da tale utente.
  • Spedizioni: caselle del committente: ora si possono scrivere in quelle in alto a destra, che quindi si vedono anche quando non è mostrata la pagina prezzi.
  • Offerte: aggiunto casella con calcolo automatico: “Import/Export”
  • Domande: Ora è possibile creare formule sui parametri data: es: [ – 1 month]
  • Invio a PLW: modificata funzione di controllo esistenza spedizione: ora il result può essere in formato XML non solo in formato JSON
  • Fatturazione: aggiunto rottura per numeri CIG CUP.
  • App autisti: quando una spedizione ha “Luogo=DES” allora non viene mostrata all’autista.
  • GestBarcodeSped: aggiunto parametro che si può indicare nel file INI: GiornoPrecSePrimaDelleOre per fare considera il giorno precedente se sono le prime ore del giorno seguente.
  • Visite: aggiunto pagina “Immagini”
  • PAllex, ricezione dati, rettifica due codici clienti cambiati.
    Aggiunto ricezione dei codici concessionari.
  • Opzioni: aggiunto tasto per impostare Tipo invio fattura per le anagrafiche senza indicazione.
  • Mezzi, anagrafica: aggiunto codice mezzo nel titolo della finestra.
  • Spedizioni, tasto invia a one: blocca se inviate troppe palette (impostare nelle opzioni di funzionamento one)
  • Invio a PW: aggiunto rotazione dell’etichetta.
  • Anagrafica, invio verso Dylog: ora vengono passati i dati di : codice EORI, pec, codice SDI, “tipo fatturazione elettronica” per i clienti aziende italiane.
  • Ricezione dati da Visirun: oltre che cercare la targa ora cerca il numero di serie del satellitare per recuperare il codice del mezzo.

InConTra – Update 29/06/2018

  • Distanze: aggiunto tasto per copiare l’elenco negli appunti.
    Creato struttura di stampa “Distanze – elenco” per stampare elenco.
  • Anagrafica, invio a Mago XML: aggiunto e gestito nuovi campi.
    Aggiunto possibilità di invio manuale di una singola anagrafica.
  • Importi, valutazione del codice iva: aggiunto nuova possibilità: cliente extra cee.
  • Frame Immagini: Attivato invio SMTP o SS come da opzioni.
  • Frame Immagini: Attivato possibilità di invio di più file nella stessa mail usando la selezione delle righe.
  • Opzioni per GDPR: Aggiunto possibilità di indicare requisiti per la password.
  • Visite: aggiunto possibilità di creare visite successive ad una visita.
    Quando si chiude una visita allora vengono chiuse anche le visite collegate che hanno generato tale visita.
  • Barcode: Aggiunto possibilità di lettura di SpedRif per cercare nei riferimenti delle spedizioni.
  • EDIPOD: (invio CDS): messa a punto dell’invio POD a CDS per inviare tutti i POD in un unico PDF multipagina.
  • Tipo documento: aggiunto campo dove indicare il codice per la fattura elettronica.
  • Assoggettamento: aggiunto campo dove indicare il codice per la fattura elettronica.
  • Anagrafica, pagina registri: aggiunto campi per albo: nome albo, data registrazione, provincia.
  • Lettura barcode: aggiunto lettura di XC e XA (prefissi per contrassegni e anticipate) per essere validi come barcode di spedizione:
    Distinta cod, distinta bonifici, rimessa documenti, offerte.
  • Visite: aggiunto sul menù possibilità di creare visita successiva. Ora la chiusura chiude tutte le visite precedenti oltre che quella indicata.
  • Cappario One: aggiunto possibilità di caricare un cappario per Oneexpress da file csv o txt.
    Traduzione località: aggiunto tasto per caricare le località delle spedizioni che non hanno corrispondenza con il cappario one.
  • App: ora il nome della persona indicata viene scritto nel testo libero del tracking.
  • Traduzioni: aggiunto possibilità di vedere in elenco una delle traduzioni indicate.
  • Fatture: selezione di fattura: ora si possono indicare Oggetto incluso o escluso per fatturare per es importi solo di magazzino o di PER o altro.
  • Anagrafica, fatturazione: aggiunto una nuova possibilità di raggruppamento fatture: gli importi con oggetto PER e MAG vengono messi nelle fatture di logistica.
  • Danni: aggiunto ricerca per riferim.corrispondente.
  • Ricavi per spedizioni: creato funzione che calcola la differenza su importi già fatturati per creare fattura aggiuntiva.
  • Limitazioni utente: aggiunto FAT1: per utenti che non possono vedere le fatture.
  • POD, invio a CABLOG: ora il file Tiff non è BW bensì Grigio256.
  • Tipo documento: ora il codice non si può più modificare una volta assegnato.
  • EDI: ora è possibile usare in ricezione le tabelle per i dati passivi della spedizione.
  • Nei documenti si può indicare quale utente si deve usare come mittente.
  • CMR: aggiunto possibilità di indicare la partita iva nella casella del mittente, del destintario, del trasportatore.
  • Spedizioni, indicatori giacenze e danni: il doppio click apre direttamente la pratica se ce n’è solo una.

InConTra – Update 31/05/2018

  • Stampe, traduzioni in lingua. Ora vengono eseguite anche le traduzioni automatiche di alcuni testi inseriti nei dati.
    In particolare viene tradotta la descrizione: voci fattura, pagamenti, assogettamenti (per stampa fatture)
  • Controllo formale fattura: creato nuovo controllo (simile a RIF_DOP)
    RIF_DPM Controllo che non ci siano più spedizioni con lo stesso riferimento e lo stesso mittente.
  • Viaggio, inserimento spedizioni di tipo RI che sono state affidate a ONE: gestione del caso per inserire la consegna prima che sia fatto il ritiro.
  • Ordini, attivato possibilità di invio GLS (tramite web service e file xml).
  • Viaggi, inserimento spedizioni in LDC: aggiunto opzione per indicare che una spedizione deve stare su una sola LDC alla volta.
  • EDI, ricezione, tipo SPE: attivato possibilità di inviare mail per notificare le spedizioni non trovate.
  • Importi: calcolo del codice iva: aggiunto nuove opzioni per calcolare il codice iva di privati o di persone fisiche.
  • EDI, aggiunto possibilità di fare una prova di lettura di un file per vedere come viene trasformato da UTF8 a ASCII o da “autodetect” a ASCII.
  • Struttura di stampa “Mezzi – elenco manut” ho aggiunto ora il dataset “ManutenzRicambi”
  • Viaggi, pagina prezzi, la modifica dei dati “controllato” e altri campi degli importi: ora salva anche la casella in editing.
  • Tariffe, nel calcolo “Spedizione.CalcolaTotale” aggiunto possibilità di indicare “Resa<>X”
  • Fatture, ordinamento con impostazioni predefinite: corretto caso in cui l’ordinamento voluto dopo le impostazioni predefinite non veniva rispettato.
  • EDI: aggiunto possibilità di avere l’elenco dei segnacolli disponibili per ogni spedizione.
  • Importi, Assoggettamento: Ora viene considerata la nazione della eventuale sede legale indicata in anagrafica.
  • Fatturazione: aggiunto possibilità di escludere un reparto dalla fatturazione.
  • Ricerche preimpostate: ora si possono usare i parametri su data: [Oggi-x] e anche su ora: [Ora-x]
  • Ordini: ora si può vedere la casella “Tipo consegna” e si può anche attivare che può essere riportata in Spedizioni.
  • Ordini: Aggiunto tasto per controllare l’indirizzo come richiesto da GLS.
  • Visite: ora si può inviare il file indicato come allegato alla mail che viene inviata.
    (se occorre usare le opzioni di funzionamento)
  • EDI: invio: attivato possibilità di inviare una mail di notifica dell’invio.
  • Anagrafica. Modificata pagina “Qualità” ora tutti quei registri/numeri/codifiche sono in una finestra separata.
  • Cisterna: aggiunto informazioni sui km quando differenti dai viaggi.
  • Spedizioni, ricerca, è possibile attivare la visione delle note nella hintbox. Si può attivare nelle opzioni di funzionamento.
  • EDI POD: aggiunto possibilità di invio POD in modalità CDS con possibilità di accorpare tutti i POd in un unico PDF multipagina.

InConTra – Update 27/04/2018

  • Fatture, contabilizza verso dylog: aggiunto possibilità di parametrizzare in modo molto più flessibile il raggruppamento contabile per determinare i costi da inviare in contabilità.
  • Tariffe: aggiunto in “altri obblighi” i parametri per indicare di usare il dettaglio merce quando il peso supera un certo peso (150,200,250,300)
  • Opzioni: creato pagina dedicata per opzioni PTV.
  • ScannerDoc: abbinamento scansioni ricevute da ONE: aggiunto possibilità di indicare “TipoDocumento” per scaricare un solo tipo.
  • Spedizioni, ricerca: è possibile vedere la colonna con il servizio (vedi opzioni di funzionamento)
  • Spedizioni, ricerca: è possibile vedere la colonna con il tipo consegna (vedi opzioni di funzionamento)
  • Viaggi, invio SMS: ora usa luogo ritiro o lugo consegna se è indicato.

InConTra – Update 29/03/2018

  • Visite: aggiunto ricerca su “note concorrenza”
  • Tariffe, zone tariffarie: aggiunto possibilità di ricerca per capire l’utilizzo: cerca il nomezona in quale tariffa è usato e il nomezona che non è usato in tariffe.
  • Tariffe, valori di filtro nel “quando”: ora i campi sono allargati da 100 a 250 caratteri.
  • Tariffe: ora il calcolo non viene eseguito se la tariffa non è ancora valida.
  • Tariffe: ora il calcolo non viene eseguito se la tariffa è scaduta (e in tariffa c’è il tipo validità=DENTRO).
  • Anagrafiche su google: ora invia tutti i nomi, anche se doppi: in questo modo viene sempre inviato telefono e cellulare.
  • Domande: esporta su file CSV: corretto funzioni: ora l’esportazione avviene sempre su file con codifica ASCII.
  • Corretto tutte le tariffe: nelle opzioni va messo TRIMAX,PARIT per il calcolo delle triangolazioni come maggiore delle due.
  • Spedizioni: ad ogni “salva” viene calcolato il TipoPalettaCliente previsto dalla propria tariffa.
  • Corretto stampa spedizione e riepilogo giornaliero per mostrare il tipo paletta del cliente, come da propria tariffa.
  • Calcola prezzo migliore: ora viene calcolato il tipo paletta del cliente in base alla tariffa.
  • Importi, ribaltamenti: modificato funzione: ora i ricavi di una spedizione non vanno sul ritiro se il ritiro è nello stesso viaggio della spedizione.
  • Scanner documenti: ora viene riconosciuto il barcode delle fatture, le scansioni sono archiviate nelle fatture (attive o passive).
  • EDI POD: invio file: aggiunto nuova possibilità del nome del file 009: BO_.
  • Fatture, casella “Controllo”: aggiunto valore “P” per le fatture passive per indicare che il pagametno è bloccato.
  • Zucchetti, invio fatture: attivato passaggio del campo di blocco dei pagamenti.
  • EDI: aggiunto opzione per escludere dalla ricezione i file che iniziano con “zL_”
  • Offerte spot, ricerca: aggiunto colonne per mostrare il cap mittente, cap destino.
    Creazione reso a mittente: viene disattivato l’inserimento consecutivo spedizioni.

InConTra – Update 28/02/2018

  • Struttura stampa “Palette-Spedizione” ora è possibile usarla anche dalla form delle spedizioni.
  • Tariffe, tipo calcolo per MUtracking: aggiunto parametri: PallettizzatoSI/PallettizzatoNO
  • Fatture passive: non si può mettere controllato=S se manca il numero fattura passiva.
    Contabilizza passive: devono essere controllate=S per essere contabilizzate.
  • Magazzino, ricezione da terminale: ora vengono riconosciuti i barcode gs1 per estrarre il codice ean13 anche da GTIN 02, prima era solo GTIN 01
  • Invio sms: ora si possono inviare più sms in un solo testo: separare i messaggi con “—-“
  • DatiSuWeb: aggiunto possibilità di creare copia dei pdf in caso di errore su ftp.
    vedi file ini per impostare il parametro “CopiaFileSuCartellaDiRiserva=S”
  • Tariffe, copia incolla: ora copia anche note 13,14,15,16
  • Web tracking, pagina dei documenti generici: creato funzione per poter inviare in autonomia i documenti pubblicati per i clienti.
  • Anagrafica, spesa 10, pod download, aggiunto data inizio e data fine come parametri per l’addebito.
  • EDI; aggiunto possibilità di ricezione dati generici, serve per creare tabelle con informazioni di uso generico,
    per esempio per spuntare un controllo di inventario di magazzino.
    oppure per confrontare costi da una fattura ricevuta da fornitore.
  • Tabelle: cap, provincie: aggiunto campi dove salvare le coordinate lat+long.
  • Magazzino, inventario: aggiunto possibilità di incollare i dati da un foglio excel.
  • Invio sms: il corpo viene sempre troncato a 160 caratteri per evitare di credere di inviare sms che invece non partono.
  • Spedizioni: tasto invia tramite EDI singola spedizione. Aggiunto possibilità di usare differenti EDI in base al terminal di arrivo.
  • Domande: istruzioni sql: allargato dimensione delle righe: ora ogni riga può essere 1500 car.
  • Importi, calcolo tariffe: ora le tariffe annullate non vengono calcolate.
  • EDI, invio ESIORD: aggiunto controllo formale XML che era fatto solo per ESI.
  • Spedizioni, invio a GLS: ora il contratto Light viene considerato solo se Volume <= 0.01
  • Fatture, esporta per formato verifa: corretto salvataggio del file: ora salva in formato ASCII, mentre prima a volte salvava in formato Unicode però difettoso.
  • Spedizioni, copia/incolla tutto: ora la tariffa non viene copiata, si può riattivare nelle opzioni di funzionamento.
  • Verifa: aggiunto possibilità MN1 e MN2: per considerare solo quello prima o quello dopo il carattere “meno”.
  • Spedizioni, ricerca: ora è possibile vedere quante immagini sono allegate alla spedizione.
    Attivare nelle opzioni di funzionamento se richiesto.
  • EDI, istruzioni: ora ogni riga delle istruzioni può essere di 2000 caratteri, prima era di 200.
  • EDI, ora viene automaticamente scartato l’eventuale BOM di inizio file.
  • EDI, ricezione con conversione UTF8: ora esegue la conversione e sistema anche cRLF.
  • EDI, aggiunto SP5: simile a SP1: invia singola spedizione però con un record per ogni segnacollo.
  • Spedizioni: il tasto “Invio edi” si disattiva quando si esegue l’invio edi.

InConTra – Update 31/01/2018

  • Tariffe: ricerca, Aggiunto ricerca CON2: mostra tariffe con 2 o più soggetti collegati.
  • Etichette di terzi: aggiunto tasto per calcolare il prossimo gruppo di etichette.
  • Etichette di terzi: quando si salva viene controllato che le etichette indicate non siano già usate in qualche altra lettera di consegna etichette.
  • Sinistri, Multe: aggiunto data di stampa e utente di stampa. Si possono attivare nelle impostazioni di stampa.
  • Tariffe: aggiunto possibilità di calcolo MuLista con PackingList=S/N
  • EDI: aggiunto info che indica se sono validi i file XLSX in ricezione.
  • Archiviazione documenti: Multe, sinistri: migliorato informazioni salvate in info1 e info2.
  • Tariffe, calcolo per giacenze: ora nelle opzioni si può evitare il calcolo delle tariffe per giacenze aperte.
  • Fatture, situazione prepagate: aggiunto tasto di stampa e creata stampa di esempio per elenco dei residui delle prepagate.
  • Estratto conto palette: aggiunto log di creazione.
  • Limitazioni utente: AN1: l’utente non può mettere Cliente=S
  • Tariffe: variazione tariffe: aggiunto possibilità di fare un calcolo particolare sull’ultima colonna: mettere il valore della penultima con un divisore.
  • Tariffe: aggiunto scrittura di un log per le variazioni tariffe e per il duplica tariffe.
  • Importi, Ora è possibile attivare il tasto di creazione fattura anche su importi di ricavo.
  • Importi, ricerca: aggiunto sul tasto destro: “Apri fattura”
  • Importi, modifica, tasto “scorporo”: aggiunto funzione per creare due voci, separate da una percentuale e con due diversi assoggettamenti.
  • Attivazione in anagrafica delle opzioni per spesa 10: prezzo per ogni click di download pod.
  • Spedizioni, stampa segnacolli SSCC: ora è possibile indicare il prefisso aziendale sia da 7 che da 9 cifre.
  • Utenti/Mezzi: per ogni utente è ora possibile indicare lo Stato del mezzo da usare come predefinito per vedere solo quei mezzi. Poi l’utente può cambiare e vedere anche gli altri mezzi.
  • Multe, ricerca: ora la colonna “note pagamento” è visibile in griglia.
  • Spedizioni, opzioni segnacolli per SDA. Aggiunto servizio D7.
  • EDI, ricezione esiti: ora si può disattivare l’automatismo che mette ProgressivoInvio=-1
  • EDI, modifica: aggiunto tasto per creare il file per le schedulazioni.
  • Fatturazione: attivato calcolo spesa 10: prezzo per ogni click download pod dal web tracking.
  • Fatturazione, creato nuova stampa per dettaglio dei click download pod dal web tracking.
  • Esitazione spedizioni: ora accetta anche i barcode delle restituzioni contrassegni per registrare l’esito di consegna.
    (accetta XC, XA, lettera per contrassegno e lettera per anticipata)
  • EDI POD: aggiunto tasti: crea file ini di esempio, apre schedulazioni.
  • Calcola importi viaggio, opzione AUTO: ora calcola considera anche ORDVIA non solo SPEVIA.
  • DatiSuWeb: ora è possibile indicare un TipoProtocollo: FTP SFTP WEBDAV WinSCP
  • EDI, ricezione eventi: ora è possibile creare le giacenze nel momento in cui si crea un esito che richiede la creazione giacenza (opzione G01)
    EDI, ricezione eventi: ora è possibile registrare l’esito negativo anche sul viaggio collegato alla spedizione. (opzione Es3)
  • ScannerDoc, invio a palletways: ora si possono inviare TIFF in altri formati, non solo black white ma anche scala di grigi, questo rende più leggibili i documenti.
  • Scanner doc: impostazioni dello scanner per utente: ora i dati si salvano su APPDATA invece che TEMP: così restano validi anche in desktop remoto.
  • Revisione su MagaWL per il terminale che ora legge anche i lotti sui barcode gs1.
  • Anteprima di stampa: ora è disponibile l’export in formato XLSX, solo da anteprima, la voce è “Microsoft Excel 2007 XML”

InConTra – Update 31/12/2017

  • Analisi tariffe: aggiunto possibilità di inserire le provincie del triveneto con un click.
  • Viaggi, conferma esiti: aggiunto controllo validità data: non può essere più avanti o più indietro di 365 giorni.
  • Invio fatture via mail: attivato possibilità di inviare le fatture con un diverso account del mittente (PEC)
  • Attivato possibilità di inviare le fatture ad una mail preimpostata (mail del commercialista).
  • EDI, ricezione ESIEVE, esiti o eventi su spedizioni: aggiunto possibilità di ricerca della spedizione per numero di segnacollo.
  • EDI: aggiunto possibilità di cambiare la data competenza con la data lavorativa precedente, (la successiva era già disponibile)
  • Tariffe, obblighi sull’inserimento: aggiunto DMA: obbliga a inserire il dettaglio con tipo e numero palette quando il peso supera i 100kg.
  • Tariffe, variazione tariffe: aggiunto varie possibilità di esclusioni in base al tipo calcolo.
    Aggiunto possibilità di aumento su tutte le pagine della tariffa.
  • Contabilizzazione fatture: aggiunto campo disponibile per sapere se c’è il posticipo iva trimestrale.
  • Cisterna: totali per causale: aggiunto colonna per indicare la media km x litro.
  • Importi, tasto scorporo: ora nelle opzioni è possibile indicare una percentuale predefinita.
  • Edipod: ricezione di file, se il file è di dimensione zero allora viene scartato.
  • Verifa: a fianco del nome file aggiunto tastino per aprire il file con l’applicazione predefinita.
  • Verifa: aggiunto possibilità di cercare i valori in due campi: riferim.term.arrivo + riferim corrisp.; oppure riferim mittente + riferim corrisp.
  • Mezzi, anagrafica: aggiunto casella “Stato” dove è possibile creare dei codici e usare dei colori. Es: abituale/venduto/padroncino/…
  • Mezzi: aggiunto tasto per il calcolo automatico del codice mezzo: attivare nelle opzioni di funzionamento per scegliere come formare il codice.
  • Mezzi, inserimento anagrafica: viene avvisato l’utente se si tenta di inserire due volte la stessa targa.
  • Magazzino, esistenza: aggiunto casella di filtro “Famiglia dell’articolo”
  • Fatture: ora in creazione fattura viene sempre creata la scadenza di pagamento anche quando non c’è alcun pagamento indicato.
  • Edi pod: aggiunto possibilità di connessione a WEBDAV.
  • Aggiunto possibilità di convertire i file inviati in JPG, varie compressioni.
  • Aggiunto possibilità di conversione in due tipi di compressione TIFF.
  • Aggiunto possibilità di nominare il file con formato Dachser: P_<riferim>._<progr>.jpg

InConTra – Update 30/11/2017

  • Container, pagina prezzi, prezzi precedenti: ora mostra la colonna con km percorsi.
  • Menù: ora è possibile creare menù differenti per utente o per gruppo utente: e anche per società, e anche per IDinstallazione.
  • Limitazioni utente: creato AGE1/AGE2: per mostrare all’agente solo le proprie pratiche, le proprie spedizioni, i propri importi.
  • Utenti: elenco delle limitazioni/autorizzazioni: ora le voci che non sono inerenti l’installazione non vengono mostrate.
  • Menù: migliorato velocità di apertura nei casi di pc con unita di rete esistente ma non connesse.
  • Programma per terminale: miglioramenti:
    Operazione crea lista di uscita: ora vengono cercati i barcode secondo le impostazioni di funzionamento,
    Ora viene mostrato quale numero di spedizione viene caricato in lista,
    Ora viene mostrato il numero spedizione anche se è già presente in lista.
  • Anagrafica, ricerca: aggiunto codice agente per filtrare la ricerca.
  • Domande: aggiunto registrazione del log di esecuzione per capire quali sono le domande con tempi lunghi.
  • Terminale per spedizioni: aggiunto possibilità di operazione DEL: elimina una lettura e toglie la spedizione dal viaggio.
  • Terminale per spedizioni: aggiunto operazione EDI: per avviare uno scambio dati.
  • Tariffe: variazione delle tariffe: aggiunto possibilità di applicare la variazione tariffe a tutte le pagine della tariffa anzichè a solo una pagina.

InConTra – Update 31/10/2017

– Spedizioni, griglia dettaglio merce: ora è possibile vedere il tipo paletta del cliente calcolato da tariffa.
– Tariffe: opzioni: ora se si attivano le misure palette per tariffa si può anche attivare il salvataggio del tipo paletta per il cliente.
– Stampe, funzione: DettaglioPalette_TotalePerTipo: aggiunto parametro per indicare di usare il “tipo paletta cliente”
– Importi: aggiunto riga informativa per evidenziare che il prezzo è un prezzo aggiuntivo.
– EDI POD: ora le opzioni del nome file N01 N02 sono usate nel caso dei file contenuti in un file ZIP.
– EDI POD: ricezione: ora è possibile indicare diversi committenti da cui ricevere le POD.
– Tariffe: opzioni di pagina: aggiunto altre 2 caselle per indicare calcoli ulteriori da applicare su singola riga di nolo (es: maggiorazioni differenti per tipi diversi di fuori misura/fuori peso)
– Gestioni di: Tipo Riga/Colonna, Tipo calcolo, pagina “utilizzo”: aggiunto tasti: aggiorna, mostra/nasconde annullati, copia griglia negli appunti.
– Viaggi, controllo attestazione attività degli autisti: ora il controllo non considera la data di oggi, ma solo fino a ieri.
– Anagrafica, ricerca: aggiunto casella di ricerca per codice fiscale.
– Manutenzioni: ora nelle opzioni si possono rendere obbligatori: filiale, mezzo, autista.
– Tariffe, prezzi per magazzinaggio, aggiunto possibilità di calcolo: “MagMovim.CalcolaTotale MagMerce.<nomecampo>”
– Spedizioni, inserimento, ora è possibile richiedere obbligatorio il committente, sempre anche se la resa non lo richiede.
– EDI POD: migliorato gestione della cartella degli scarti: ora se un file è già presente negli scarti allora non lo copia ma lo elimina.
– EDI CLoud: aggiunto dataset AnagDati2: che può essere usato per ricevere i dati (licenza comunitaria, numero cciaa,…)
– EDI, connesstività: ora è possibile usare server con accesso WebDAV (oltre a FTP e SFTP).
– Tariffe, tipo calcolo per totali MuTracking: aggiunto possibilità di calcolo del campo QtaDivisoQtaPerPaletta che consente di calcolare il numero palette come media della qta in base alla qta per paletta.
– Anagrafica, iban: ora ci sono i tastini per copiare Iban sui componenti, oppure creare iban dai suoi componenti.
– EDI : Aggiunto possibilità di cercare le spedizioni con riferimenti aggiuntivi (SpedRif) quando si riceve ESIEVE, IMP, GIA.
– Tariffe, aggiunto campo “tipo validità”: ora è possibile indicare che la data fine venga considerata nella scelta automatica della tariffa.

InConTra – Update 30/09/2017

– Indicatori: attivato casella della voce fattura che potrà essere usata per il controllo formale fattura “ACCESS”.
– Tariffe, ricerca: aggiunto casella di ricerca per voce fattura,
Se attiva la distinzione per reparti allora aggiunta anche casella di ricerca per reparto.
Aggiunto casella di ricerca delle tariffe valida ad una certa data.
Revisione della disposizione visiva delle caselle di ricerca.
– Scanner doc: aggiunto informazione di quante entità sono state salvate: aiuta a capire se i documenti sono stati abbinati tutti.
– Zone tariffarie: aggiunto controllo in salvataggio: cap inizio e cap fine devono essere con lo stesso numero di caratteri.
– Movimenti cisterna, totali per causale: aggiunto possibilità di avere i totali con o senza movimenti provvisori.
– Scanner doc: aggiunto opzioni per significato del foglio bianco: separa le pratiche oppure foglio bianco inutile.
– EDIPOD: invio pod: aggiunto possibilità di indicare diversi committenti considerati equivalenti tutti con lo stesso invio POD.
– Anagrafica: il campo classe ora resta modificabile anche per chi ha un diverso “fatturare a”
– Controllo Fido commerciale per cliente: aggiunto controllo S4= controlla le scadenze del mese e dei prossimi 4 mesi + gli importi non ancora fatturati del mese in corso.
– Container: aggiunto campo “viaggio nave” vicino alla data chiusura nave.
– Scanner doc: ora dalle opzioni si può nascondere la casella del codice esito.
– Manutenzioni, filiale: ora nelle opzioni di funzionamento è possibile attivare la filiale.
– Edi pod, ricezione: ora posso indicare anche il filtro su un elenco di terminal di partenza.

InConTra – Update 31/08/2017

– Calcola importi per spedizioni: ora è possibile attivare la colonna per vedere il servizio delle spedizioni.
– Creato nuova gestione per poter vedere/cercare tutti i contatti dentro le anagrafiche soggetti.
– Fatture: controllo SPEUNI: ora gli importi vengono distinti anche per Oggetto in modo da non dare l’avviso se importi di SPE e GIA sulla stessa spedizione.
– Dipendenti, ricerca, ora è visibile la colonna “categoria patente”
– EDI POD: ricezione, aggiunta opzione N02 per considerare il nome del file solo fino al carattere “underscore”.
– Fatture, campo “controllato”: aggiunto possibilità di indicare “B” per bloccare una fattura.
Utile nei casi in cui una fattura provvisoria viene bloccata in attesa che qualcuno vada a sbloccarla.
– Creata nuova struttura di stampa: “Ordini fissi – elenco”.
– Palette, campo filiale: ora è possibile indicare che il campo sia obbligatorio.
– CMR: attivato casella per indicare la filiale: si può rendere visibile e anche rendere obbligatoria.
– Calcola importi per viaggio: nelle opzioni ora si può indicare di usare per gli importi: la data competenza della spedizione invece che la data viaggio.
– Invio mail modalità “SS”: ora nella ricerca in rubrica vengono mostrate le colonne: Contesto, Ricerca.
– Invio mail modalità “SS”: Aggiunto tasto: “metti/togli firma dell’utente”
– Opzioni segnacolli: aggiunta pagina per creare segnacollo SSCC. vedi pagina delle opzioni segnacolli.
– Container, ricerca ora è possibile attivare la colonna “ore sosta totali” (vedi opzioni di funzionamento)
– Stampa viaggi: aggiunto possibilità di ordinare per nome del destinatario.